“psiLIS” Consulenze psicologiche e psicoterapeutiche in Lingua Italiana dei Segni

Obiettivi e modalità

Premessa

All’interno delle finalità dell’associazione Sentieri Virtuali di Venezia (Associazione con finalità di promozione culturale e sociale, di divulgazione e formazione, di attività di pensiero filosofico, umanistico e scientifico, volta a valorizzare l’individuo e a svilupparne le potenzialità), nasce il progetto “psiLIS” rivolto alla popolazione sorda italiana, da un’idea della dott.ssa Francesca Emili.

Obiettivi

Fornire alle persone sorde una Rete di psicologi e psicoterapeuti sul territorio nazionale  affiancati da un interprete di Lingua dei Segni Italiana.

Modalità

La presenza di un interprete ai colloqui è garantita dagli accordi con l’associazione ANIOS interpreti (accordi privati tra psicologo e interprete della propria città). L’interprete sarà saldato personalmente dal paziente secondo gli accordi presi.

PsiLIS

PsiLIS

L’interprete, già rispettando il proprio codice deontologico, si impegna a sottoscrivere un accordo di riservatezza rispetto alle informazioni che viene a conoscere.

I pazienti, oltre al consenso informato e l’informativa per la privacy, autorizzeranno la presenza dell’interprete, che collabora con lo psicologo-psicoterapeuta o che conoscono personalmente, a tutti i colloqui.

Convenzioni e patrocini

Associazione ANIOS:
disponibilità di interpreti;
formazione annuale congiunta con l’associazione Sentieri Virtuali, rivolta ad interpreti e psicologi convenzionati con il progetto.

Ente Nazionale Sordi: patrocinio e promozione del progetto attraverso i propri canali ai propri associati

Ordine Nazionale Psicologi: patrocinio

Sei un professionista che vuole essere inserito nell’elenco nazionale?

Inviare email a francesca.emili@yahoo.it

Saranno inviate le informazioni e la Carta d’Intenti da sottoscrivere

Sei una persona sorda che cerca uno psicologo o uno psicoterapeuta?

Vedi l’elenco nazionale dei professionisti disponibili (link)

Per informazioni francesca.emili@yahoo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *